L’ORCHESTRA DELLA VEDOVA NERA

L’ORCHESTRA DELLA VEDOVA NERA

Periodo: 22 luglio – 17 settembre 2017
Location: Oratorio di San Bartolomeo – via Roma 1 – Alto (CN)
Inaugurazione
: sabato 22 luglio 2017 – ore 16.30
Orario: aperto tutti i giorni con orario continuato

LA MOSTRA

La terza edizione della Mostra “Ritorno al Passato attraverso l’Arte”, appuntamento estivo per la promozione dell’arte e della cultura che va consolidandosi nel tempo nell’Oratorio di San Bartolomeo, nel comune di Alto (CN), curato dal Circolo “Amici nell’Artenoprofit, avrà come titolo “L’Orchestra della Vedova Nera” e vedrà protagonista in questa tornata lo scultore ungherese Balàzs Berzsenyi in una personale con una dozzina di opere di scultura metallica (acciaio inox, bronzo, rame, ottone, argento, …). L’artista annovera, nel suo curriculum moltissime mostre, sia nella natia Ungheria, che all’estero ed in Italia ed è molto conosciuto per la qualità del suo lavoro.

Lo scultore ungherese Balàzs Berzsenyi

Balàzs ha scelto la Liguria come sua dimora, affascinato dal clima, dal mare, dalla cordialità di alcuni amici e soprattutto dal “mito” dell’Arte italiana. Attirato dagli artisti del passato, quali Michelangelo, Leonardo e Donatello, ha lasciato la sua terra natia per affondare solide radici nella nostra Liguria. Da circa vent’anni abita infatti nel piccolo centro di Verzi di Lorsica, in Val Fontanabuona, nell’entroterra di Rapallo, a soli cinquanta metri dalla casa del suo amico e scultore Giuseppe De Carlo.

Uno dei suoi ultimi lavori è stato l’allestimento della nuova chiesa di Sant’Anna a Rapallo, ove ha curato la realizzazione di tutta la parte marmorea, ma anche la creazione dei portali di accesso e molte sculture in metallo e legno, fra le quali la croce che ha ornato il campanile ed un grosso crocifisso ligneo all’interno.

Un articolo su Berzsenyi è comparso il 9 novembre dello scorso anno, a firma della pittrice e presidente del Circolo, Carmen Spigno, sul blogzine www.liguriaedintorni.it, sito curato dal giornalista de LA STAMPA Stefano Pezzini.

L’articolo è consultabile online a questo link »

Alcune delle opere in mostra sono già visibili qui sotto.

Il noto artista sarà presente all’inaugurazione con i suoi amici ed illustrerà il suo lavoro. L’aver portato volentieri le sue opere nella cittadina di Alto rientra nel suo intendimento di far conoscere e divulgare l’arte in modo capillare tra la gente, onde aprire nuovi orizzonti culturali.

ENTI PATROCINANTI

  • Comune di Alto
  • Provincia di Cuneo
  • Regione Piemonte

PRESS ROOM

PUBBLICISTICA

Di seguito vengono proposti la locandina, l’invito, il manifestino con le info, alcune foto dell’Oratorio ed il comunicato stampa.

COMUNICATI

LOCATION

CATALOGO ONLINE

Catalogo della Mostra "L'Orchestra della vedova Nera"
Catalogo Online

RASSEGNA STAMPA

Si riporta l’articolo apparso a pagina 53 del quotidiano LA STAMPA di sabato 22.07.2017, a firma del giornalista Stefano Pezzini.